“La Carta dei Suoli del Lazio: uno strumento per il territorio”

06/11/2019 - 

Un convegno a Roma, per presentare la Carta dei Suoli del Lazio, in programma il prossimo 20 novembre.

ARSIAL e CREA–Agricoltura e Ambiente presentano la “Carta dei Suoli del Lazio”, frutto di un lavoro pluriennale di indagine e di rilevazione puntuale condotto sul territorio della nostra regione. La Carta insieme alla banca dati dei suoli e alle cartografie derivate costituisce uno strumento fondamentale di conoscenza del territorio, delle sue potenzialità ma anche delle fragilità che lo contraddistinguono. Indispensabile per orientare le scelte produttive e la futura programmazione urbanistica.

La carta dei suoli del Lazio, insieme ad altri lavori analoghi, va ad integrare il puzzle della cartografia tematica del nostro Paese che a tutt’oggi non dispone ancora di una fotografia completa del proprio assetto pedologico.

Con la redazione della Carta la Regione si dota di una base informativa fondamentale che mette a disposizione di quanti sono chiamati a misurarsi con il governo del territorio, dal livello istituzionale più elevato fino al singolo cittadino.

La giornata è organizzata in collaborazione con gli Ordini professionali dei Dottori Agronomi e Forestali di Roma, dei Geologi del Lazio e degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Roma, che hanno ritenuto l’iniziativa meritevole di essere riconosciuta al fine dell’acquisizione di crediti formativi.

Il convegno è in programma il prossimo mercoledì 20 novembre a Roma, dalle 9.00 alle 17.00, nelle sale del Best Western Plus Hotel Universo di Via Principe Amedeo 5/b.  

La partecipazione è libera previa iscrizione alla mail bioquality@arsial.it  da inviare entro il 13 novembre, specificando l’ordine professionale di appartenenza.

Per maggiori informazioni è possibile contattare le segreterie dei diversi ordini professionali o Arsial ai recapiti seguenti: 0686273461-469-647.

Scarica Invito e Programma