Immagine casuale
Testata Regione Lazio ARSIAL SIARL

CONFIGURAZIONE DELLA RETE

La rete agrometeorologica è costituita da 93 stazioni elettroniche, dislocate su tutto il territorio regionale: 13 sono installate in provincia di Frosinone, 12 in provincia di Latina, 15 in provincia di Rieti, 27 in provincia di Roma e 26 in provincia di Viterbo.Inoltre, per 2 stazioni meccaniche ubicate nei comuni di Tarquinia e Canino, esistono nella banca dati del SIARL, rispettivamente le misure dal 1980 e dal 1983 ad oggi.

Il SIARL è anche equipaggiato con una stazione trasportabile utilizzata a supporto di sperimentazioni agrarie, dislocata di volta in volta su siti diversi a seconda di specifiche necessità.

Tutti gli apparati sono equipaggiati con un numero di sensori che, a seconda delle esigenze del sito, varia da un minimo di 3 a un massimo di 12. Alcune installazioni sono equipaggiate di sensori TDR (riflettometria nel dominio del tempo) per rilevare il contenuto d'acqua nel suolo a profondità variabili da -10 a -80 cm: le stazioni di Cisterna di Latina - Borgo Carso e Velletri - Prato Lungo sono dotate di n. 8 sensori mentre quelle di Fara Sabina - Sant'Andrea, Aprilia - Le Ferriere, Sabaudia - Acquaviva e Canino - Pianacce, di un solo sensore.

Tutte le stazioni sono alimentate per mezzo di un modulo fotovoltaico, integrato con batteria tampone e regolatore di carica, che le rende completamente autonome dal punto di vista energetico. La batteria tampone è dimensionata in modo da garantire la completa funzionalità degli apparati nel loro complesso, compresi quelli di comunicazione, per un periodo di almeno 5 giorni nella caso della configurazione più complessa.

Le stazioni sono state installate rispettando le prescrizioni dell'UCEA, i sensori installati sono conformi alle normative W.M.O. (World Meteorological Organization) e le apparecchiature sono prodotte da aziende quali: SIAP, CAMPBELL e MTX.

Le grandezze che si rilevano a cadenza oraria sono:

temperatura dell'aria

Click sul RadioBox della grandezza per leggere la descrizione

umidità
precipitazione
direzione e velocità del vento  (≈3m e/o 10m)
pressione
radiazione fotosintetica (PAR)
temperatura terreno
radiazione solare
bagnatura fogliare
umidità terreno
evaporato

Le aggregazioni temporali per tutte le misure rilevate sono giornaliere, decadali, mensili e annuali.