AgroRES

Nell’ambito del programma Interreg Europe 2014-2020, è stato approvato dalla Commissione Europea il progetto “AgroRES:  Investing in Renewable Energies for Agriculture“.

L’obiettivo principale del progetto è lo sviluppo di misure che incoraggino la produzione e l’uso delle energie rinnovabili (RE) nel settore agricolo e rurale. AgroRES progetterà politiche per supportare l’integrazione di quelle tecnologie RE che più si adattano a ciascuna area agricola e rurale. L’obiettivo sarà raggiunto:

  • promuovendo un settore agricolo intelligente e resiliente;
  • incoraggiando ed intensificando le misure per la cura dell’ambiente e l’azione per il clima per raggiungere gli obiettivi dell’Unione Europea;
  • rafforzando il tessuto socioeconomico delle imprese agricole ed agroindustriali e delle zone rurali.

PARTENARIATO

Capofila progettuale è AGENEX – Extremadura Energy Agency (Spagna). Arsial è partner del progetto assieme ad altre cinque istituzioni:

  • Lubelskie Voivodeship (Polonia),
  • Devon County Council (Gran Bretagna),
  • Regional Council of North Karelia (Finlandia),
  • Bucharest-Ilfov Regional Development Agency (Romania),
  • Institute of Technology, Sligo (Irlanda),
  • Northern and Western Regional Assembly (Irlanda).

OBIETTIVI 

  • Aumentare la capacità e la conoscenza dei gruppi target del progetto, in particolare delle parti interessate e dei responsabili politici, in merito alle possibilità d’investimento nell’agricoltura e nelle aree rurali.
  • Ampliare il campo d’azione attraverso strumenti specifici di comunicazione e diffusione.
  • Aumentare la consapevolezza generale e promuovere il dialogo pubblico per superare le barriere e le sfide precedentemente identificate.
  • Fornire e scambiare una serie di buone pratiche ed esperienze sul campo che potrebbero essere replicabili in altre regioni.
  • Generare piani d’azione che affronteranno alcune o tutte le sfide riscontrate nell’agricoltura e nelle zone rurali e che possono essere suddivise in economiche, ambientali e sociali.