Registro Volontario Regionale

Nel Registro Volontario Regionale (RVR), gestito da Arsial, vengono iscritte previo parere di due Commissioni Tecnico-Scientifiche, una per il Settore Vegetale l’altra per il Settore Animale, le risorse genetiche autoctone a rischio di erosione.

Le risorse genetiche iscritte possono essere cancellate qualora non sussistano più i requisiti di legge.

La procedura di iscrizione può essere avviata direttamente dall’Agenzia o su proposta della Giunta Regionale, di enti pubblici, istituzioni scientifiche, associazioni, singoli agricoltori o cittadini. Per richiedere l’iscrizione, che non prevede alcun onere a carico dei proponenti, occorre inoltrare ad Arsial le domande per la sezione vegetale o per quella animale, corredate da relativa relazione tecnica.

Il database del Registro Volontario Regionale è in  aggiornamento, in alternativa si possono consultare i seguenti documenti: