20 Maggio, Giornata Nazionale della Biodiversità di Interesse Agricolo e Alimentare

20/05/2020 - 

Oggi ricorre la giornata nazionale dedicata alla biodiversità agricola. Da oltre vent’anni Arsial tutela l’agrobiodiversità regionale, preservandola dall’erosione o dall’estinzione definitiva, in attuazione della L.R. 15/2000. 

Si celebra oggi la Giornata Nazionale della Biodiversità di Interesse Agricolo e Alimentare, introdotta con la Legge 194/15Disposizioni per la tutela e la valorizzazione della biodiversità di interesse agricolo e alimentare”, che in ambito nazionale tutela la nostra agrobiodiversità e ne riconosce il valore assoluto.

L’agrobiodiversità è quel sottoinsieme della biodiversità, che comprende tutte le componenti della diversità biologica considerate rilevanti per l’agricoltura. Nello specifico: risorse animali, vegetali e microbiche che a livello genetico, di specie o di ecosistema, sostengono le funzioni chiave, la struttura e i processi degli ecosistemi agricoli. Rientrano nel sistema agrobiodiversità:

  • le risorse genetiche di interesse agrario;
  • le risorse naturali ambientali e paesaggistiche come substrato naturale per le attività agricole;
  • le tecniche di gestione e utilizzo delle risorse genetiche;
  • il bagaglio culturale, ossia il “saper fare” delle comunità locali che da tempo immemore coltivano o allevano il proprio patrimonio di biodiversità in un dato territorio.

Biodiversità, sviluppo sostenibile e sicurezza alimentare vanno sempre di pari passo. Oltre all’incalcolabile valore naturalistico-ambientale, la difesa dell’agrobiodiversità oggi rappresenta un valore aggiunto anche per le nostre produzioni, soprattutto quelle agroalimentari tipiche e tradizionali, che spesso riescono a distinguersi nel mercato globale per qualità e sostenibilità. La tutela dell’agrobiodiversità, da sempre, è anche la migliore forma di difesa dell’agroecosistema: la strada attraverso cui preservarne l’habitat e l’equilibrio naturale, necessari alla sua sopravvivenza.

ARSIAL E LA BIODIVERSITÀ AGRICOLA
Arsial è il soggetto individuato dalla Regione Lazio per l’attuazione della L.R. 15/2000Tutela delle risorse genetiche autoctone di interesse agrario”. In base alle disposizioni di legge, Arsial sostiene e tutela la biodiversità d’interesse agrario, attraverso i due strumenti principali istituiti dalla normativa regionale:

In coerenza con la propria mission, Arsial da oltre vent’anni opera in difesa dell’agrobiodiversità regionale, attraverso azioni di tutela, valorizzazione, divulgazione e informazione mirate alla salvaguardia delle risorse genetiche, dell’ambiente, del paesaggio, dei saperi agricoli e del patrimonio agroalimentare delle singole comunità.

Il ruolo svolto da Arsial nella salvaguardia della biodiversità agricola è stato rafforzato dal Programma di Sviluppo Rurale Lazio 2014/20, con l’affidamento all’Agenzia dell’operazione 10.2.1Conservazione delle risorse genetiche vegetali e animali in agricoltura”.

Per saperne di più

Visita la sezione Biodiversità del nostro sito